(Shutterstock.com)
(Shutterstock.com)

Ora è in carcere.

La Polizia di Stato ha arrestato un 34enne di origini albanesi, per il reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Ieri gli agenti della Squadra Mobile della Questura hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Ravenna nei confronti del 34enne.

L’uomo, all’esito delle indagini condotte dagli investigatori della Squadra Mobile della Questura e coordinate dalla locale Procura della Repubblica, è stato ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti contro familiari e conviventi.

Espletate le formalità di legge, è stato condotto alla Casa Circondariale di Ravenna.