(foto di repertorio)
(foto di repertorio)

Il legale difensore farà appello.

E’ stato condannato a 11 mesi il carabiniere che anni fa segnò un’ora di straordinario in caserma mentre, secondo l’accusa, stava consumando un rapporto sessuale con una donna.
A darne notizia l’Ansa che riporta anche che il difensore del militare farà appello.