Il palazzo comunale di Cervia

On line un nuovo sito e un questionario rivolto a tutti i cittadini e gli stakeholders

E’ stato presentato ieri sera in diretta Facebook il processo partecipativo del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS), la cui redazione chiude la triade della strumentazione pianificatoria sostenibile per eccellenza, comprendente anche PUG e PAESC, e che ha da oggi un sito dedicato www.cerviasostenibile.it.

Nel sito sarà possibile consultare tutta la documentazione inerente la nuova strumentazione urbanistica comunale: il Piano Urbanistico Generale (PUG) approvato nel 2018, il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile ed il Clima (PAESC) approvato nel 2017, e il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS), ad oggi in fase di redazione.

Inoltre sarà possibile esaminare le strategie e gli obiettivi alla base di ognuno di questi strumenti pianificatori e visionare i progetti sostenibili relativi ai nuovi interventi in corso di realizzazione nel territorio.

Il sito è costantemente aggiornato con tutte le news relative a eventi ed incontri che riguardano la pianificazione cervese e sono rese note le attività connesse al percorso partecipato del PUMS e i report di restituzione dei dati conseguenti a ogni incontro.

Cittadini e stakeholders possono dare il loro contributo al tema della mobilità sostenibile locale compilando il questionario online “Cervia si muove” al link www.cerviasostenibile.it/pums/questionario-pums/

Tutti sono invitati a collaborare all’importante iniziativa, per dar vita a un percorso partecipato con un coinvolgimento il più possibile ampio ed eterogeneo di attori, che porterà a conoscere meglio criticità e potenzialità del territorio comunale in merito alla mobilità.