Conclusi i lavori di ricostruzione dell’implacato in direzione Ravenna, avviate le operazioni su quello in direzione Roma

Proseguono gli interventi di ricostruzione degli impalcati del ponte sul torrente Bevano, tra il km 229,300 ed il km 236,682 della strada statale 3 bis “Tiberina” (percorso E45), in provincia di Ravenna.

Anas (Gruppo FS Italiane) aveva dato avvio lo scorso ottobre alle operazioni di demolizione del vecchio impalcato dell’opera a tre campate, sostituendolo con uno con struttura portante in acciaio e soletta in calcestruzzo. Nell’ambito di questi lavori, con importo di circa 2 milioni di euro, sono inclusi anche nuovi dispositivi antisismici che implicano lavorazioni anche alle opere di consolidamento delle strutture poste al di sotto dell’implacato.

La scorsa settimana sono terminate le operazioni di ricostruzione dell’impalcato della carreggiata in direzione Ravenna e si sono concluse con successo le operazioni di collaudo statico dell’opera.

Sono pertanto in corso le lavorazioni in carreggiata in direzione Roma, con conseguente istituzione del doppio senso di marcia in direzione Roma, dal 236,330 al km 236,796 della E45.