collegiata di San Michele Arcangelo
La Collegiata di San Michele Arcangelo a Brisighella

Terminati i lavori di rifacimento del tetto della Collegiata dedicata al Santo. Ora la Parrocchia pensa alle sacrestie.

La Collegiata di San Michele Arcangelo ringrazia la comunità di Brisighella. I fondi raccolti tramite l’8xmille, pervenuti attraverso la Cei, hanno permesso di completare i lavori di messa in sicurezza della chiesa. Gli interventi hanno riguardato in particolar modo il tetto e la facciata dell’edificio, coperti ormai da anni, dalle impalcature.

I lavori sono partiti nel gennaio del 2019 dopo che, nell’agosto del 2018, la Cei aveva comunicato la l’ assegnazione di un contributo di 154.353 euro a copertura di circa il 70% della spesa accertata pari a 220.505 euro.

L’intervento ha consentito di ricollocare uno strato impermeabilizzante nel tetto di ricollocare i coppi in laterizio dopo le operazioni di pulizia delle superfici.

Terminata questa prima tranche dei lavori, la parrocchia sta già pensando al recupero delle sacrestie, sempre attraverso la stessa forma di finanziamento – l’accesso ai fondi raccolti grazie all’8xmille – per la quale ha già presentato richiesta.