(foto di repertorio)

Fermato dalla Polizia locale presso l’area verde di via Sant’Agata.

La Polizia Locale di Ravenna, ha proceduto l’altro pomeriggio all’arresto di un 21enne, in quanto trovato in possesso di un cospicuo quantitativo di droga (tipo hashish).

Il giovane era stato notato, presso l’area verde di Via Sant’Agata, da volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri (ANC), mentre cedeva sostanza stupefacente a coetanei, incurante della presenza di famiglie con bambini, intenti a giocare all’interno del parco.

Nella circostanza gli agenti sono intervenuti sul luogo identificando sei giovani, di età compresa tra i 15 e i 21 anni: quattro italiani e due stranieri. Tutti sono stati sottoposti ad accertamenti, finalizzati ad individuare la detenzione di sostanza stupefacente. Per il 21enne le verifiche hanno dato esito positivo; occultato, infatti, in una piccola tasca dei pantaloni, è stato rinvenuto un involucro contenente 2,69 grammi di hashish, immediatamente sequestrato. Il giovane, già gravato da precedenti specifici, è stato arrestato.