(Foto di repertorio)

Nel corso del weekend i Carabinieri hanno sanzionato anche 3 esercizi commerciali

I Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima, durante i servizi svolti per il controllo del territorio negli ultimi due giorni, hanno denunciato all’autorità giudiziaria 8 persone e sanzionato 3 esercizi commerciali.

In particolare, nella serata di sabato i carabinieri sono intervenuti nella zona centrale di Milano Marittima per una rissa in corso tra giovani. Sul posto i militari hanno provveduto a bloccare e identificare 8 ragazzi lombardi coinvolti nella zuffa. Nei confronti degli stessi, oltre al deferimento in stato di libertà per il reato di rissa, verrà avanzata una proposta tesa a impedirne il ritorno nel comune di Cervia.

Nel corso delle iniziative finalizzate a controllare il puntuale rispetto delle normative di settore due esercizi commerciali nella zona della movida di Milano Marittima sono stati sanzionati, mentre nei confronti di un altro negozio del centro è stata applicata l’ordinanza che vieta la vendita di alcoli per asporto dopo le ore 21.00 All’esercente è stata notificata una sanzione che ammonta a circa mille euro.