Lo scontro in una curva di via Cogollo

Poco dopo le 17,30 in via Cogollo appena fuori bagnacavallo, due auto si sono scontrate frontalmente. Una Citroen C3 e una Nissan Micra sono andate letteralmente distrutte. A bordo della Citroen un uomo di 34 anni, mentre a bordo della Nissan due donne, madre e figlia, di 53 e 23 anni. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco con due squadre per liberare i feriti incastrati fra le lamiere. Sul luogo sono intervenuti i sanitari del 118 con tre ambulanze e auto medicalizzata, e considerato la gravità dei feriti sono stati fatti atterrare sia l’elimedica di Ravenna e anche quella di Bologna. Due dei feriti sono stati centralizzati al Bufalini di Cesena, mentre il terzo all’ospedale di Bologna, tutti in gravissime condizioni. Per i rilievi di legge la Polizia locale della Bassa Romagna.