La neo presidente del "Lions Club Ravenna Host", Patrizia Passanti

La cerimonia si è svolta lunedì 28 giugno nel parco di “Villa Abbondanzi” di Faenza

Lunedì 28 giugno, nella cornice del bellissimo parco di “Villa Abbondanzi” di Faenza, si è svolta la cerimonia del passaggio di consegne alla presidenza del “Lions Club Ravenna Host”, alla presenza del governatore eletto Franco Saporetti, del presidente di circoscrizione Claudio Cortesi e di alcuni presidenti dei club del territorio. Alla guida del “Club”, per l’anno lionistico 2021–2022, è stata eletta Patrizia Passanti. Laureata in legge, si occupa di turismo e cultura seguendo da anni un’attività storica di
famiglia. Ella, come illustrato in una nota, ha ricoperto incarichi in “Confindustria” e, oggi, in “Confcommercio” siede nel comitato di presidenza, con delega alla cultura. Patrizia Passanti, continua la nota, esprime da sempre una grande passione per il turismo e per la sua città, che vorrebbe vedere molto più in alto. Prendendo la parola, la neo presidente ha affermato: “Intendo proseguire, assieme alla mia squadra, nello sviluppo dei progetti che il ‘Lions Club Ravenna Host’ porta avanti da anni, facendo service per aiutare chi è in difficoltà. ‘We serve’ è infatti il motto dei Lions ed è quello che continueremo a fare, puntando principalmente su cultura, musica ed imprenditoria”, ha concluso la Passanti. Alla neo presidente, con un lungo applauso, tutti i soci del “Lions Club Ravenna Host” hanno espresso il loro apprezzamento e augurato un buon lavoro, termina la nota.