Le ricerche in mare

Dopo l’appello lanciato ieri dalle Forze dell’Ordine, la vicenda si è conclusa nel migliore dei modi

Si sono concluse positivamente le ricerche della giovane marocchina, scomparsa due giorni fa in spiaggia a Punta Marina e per la quale le Forze dell’Ordine avevano lanciato ieri un appello per avere informazioni. Come riportano i quotidiani locali la ragazza, che lunedì pomeriggio si era allontanata da un gruppo di amici in costume da bagno e senza telefono cellulare, è stata ritrovata sana e salva nel mantovano, zona in cui risiede.

Nella giornata di ieri si era temuto il peggio, ma le ricerche in mare non avevano dato esito ed erano quindi state interrotte, oggi la vicenda si è fortunatamente conclusa nel migliore dei modi.