(Shutterstock.com)

Un “blocco delle stazioni ferroviarie”: questo l’obiettivo che si sarebbero posti i partecipanti

Un “blocco delle stazioni ferroviarie”: questo l’obiettivo che si sarebbero posti i partecipanti della protesta organizzata su Telegram dai “No Green Pass” per la giornata di domani, mercoledì 1 settembre 2021, giorno in cui entrerà in vigore la normativa per la quale l’accesso ad alcuni tipi di treni (Inter City, Inter City Notte e Alta Velocità) sarà consentito solo a chi dimostri di essere in possesso del Green Pass.

La protesta interesserà diverse città d’Italia fra cui le romagnole Forlì, Cesena e Rimini.