La scuola per l'infanzia "Pasi"

Oggi l’intervento per abbattere la quercia di 30 metri che, fortemente inclinata dopo il maltempo, metteva a rischio la sicurezza dei bambini

Nella giornata di oggi è stata abbattuta la quercia le cui condizioni avevano ieri determinato la scelta, da parte del Comune di Ravenna, di tenere chiusa la scuola nella giornata di oggi, nel primario interesse della sicurezza dei bambini e delle bambine e del personale.

L’albero, alto 30 metri e situato in un cortile privato, risultava fortemente inclinato verso la scuola dopo le piogge dei giorni scorsi e dal monitoraggio effettuato di conseguenza era emerso come non ci fossero le condizioni necessarie per permettere la regolare apertura della scuola.

Le famiglie sono state avvertite della riapertura. L’Amministrazione comunale è consapevole dei disagi loro arrecati e dispiaciuta, ma allo stesso tempo ha orientato le proprie decisioni sulla base del fatto che l’incolumità dei bambini e delle bambine non ammette sottovalutazioni.

Il Comune inoltre ringrazia i Vigili del fuoco per il loro operato e il privato cittadino proprietario dell’albero per la collaborazione fattiva e per aver attivato prontamente i giardinieri per l’esecuzione dell’intervento.