Sono attive tre linee; i bambini possono iscriversi in qualsiasi momento

Con l’arrivo di ottobre a Sant’Agata sul Santerno è ripartito il Piedibus, il servizio di accompagnamento per raggiungere la scuola senza auto e in compagnia.

Il servizio copre tre linee: la linea 1 “Agrintesa”, attiva dal lunedì al venerdì, con partenza alle 7.55 dal parcheggio di via De Gasperi e fermata intermedia in largo XXV Aprile; la linea 2 “Elisa Fanti” dal lunedì al giovedì, con partenza in largo Amendola e fermata intermedia in piazza Caduti di Nassiriya; la linea 3 “Bowling”, attiva dal lunedì al giovedì, con partenza alle 8 da via Fornace/via Martiri Folletti e due fermate intermedie, in via Folletti e viale Baccarini.

Le famiglie possono iscrivere i propri figli al Piedibus in qualsiasi momento. La riuscita del Piedibus dipende anche dalla disponibilità dei volontari accompagnatori: per candidarsi è possibile scrivere a [email protected]

Maggior informazioni sul Piedibus e la modulistica necessaria per iscriversi o per diventare accompagnatori sono disponibili sul sito www.labassaromagna.it, nella sezione Servizi – Infanzia e scuola – Piedibus.

“Ringrazio a nome di tutta l’Amministrazione comunale tutti i volontari, senza i quali il progetto non potrebbe avere prosecuzione, nonché le famiglie dei bimbi iscritti, che contribuiscono con la loro scelta a diffondere una pratica che riduce l’inquinamento e che fa bene alla salute – dichiara Elisa Sgaravato, assessora all’Ambiente del Comune di Sant’Agata sul Santerno -. Auguro a tutti un buon inizio scolastico, e ovviamente un buon Piedibus”.