L’intervento è propedeutico ai lavori di riqualificazione di un tratto di via Borse da parte dell’Amministrazione comunale

Lunedì 18 ottobre prendono il via a opera di Hera i lavori di ristrutturazione dei sottoservizi del tratto di Via Borse compreso tra via Fratelli Cervi e via Mameli, propedeutici all’esecuzione dei lavori di riqualificazione infrastrutturale a cura del Comune di Alfonsine.

L’intervento di Hera riguarda il rifacimento della rete dell’acquedotto lungo l’intero tratto e avrà l’obiettivo di rendere più resiliente il sistema di approvvigionamento idrico e la gestione della risorsa. Il lavoro, per un investimento di circa 250mila euro, consiste nella posa di una nuova condotta in Pvc del diametro di 110 mm e 790 metri di lunghezza, con il rifacimento degli allacci e collegamenti, partendo da via Fratelli Cervi verso via Mameli.

I lavori verranno eseguiti in diversi tratti per creare minor disagio possibile ai residenti e alla viabilità. Tuttavia, per rendere possibili gli interventi su via Borse, sarà necessario effettuare alcune modifiche temporanee, istituendo dei divieti di transito e di sosta: il primo tratto interessato sarà da via Fratelli Cervi a via Ballotta.

Al termine dei lavori per la posa della nuova rete acqua, Hera eseguirà gli interventi per la sostituzione della rete fognaria.

Hera, scusandosi per il disagio, assicura di contenere al minimo i tempi degli interventi e ricorda infine che in caso di urgenze (segnalazione guasti, rotture, emergenze) è attivo 24 ore su 24 il numero gratuito di pronto intervento 800 713 900 per i servizi acqua, fognature e depurazione.