Via Conventello disastrata

La segnalazione di Carnicella e Fabbri (Lista per Ravenna)

Riportiamo di seguito la segnalazione di Nicola Carnicella e Andrea Fabbri (consiglieri territoriali di Lista per Ravenna): “Conventello, posta all’estremo nord di Ravenna a poca distanza da Savarna, è come un’isola, chiusa com’è tra i numeri civici 53 e 71 della provinciale via Basilica, da cui cominciano e in cui finiscono, con un percorso ad U, i 750 metri della via Conventello lungo la quale è assestata. Insomma, bisogna arrivarci apposta e mica tanto facilmente.

Abitarci presentava tuttavia anche qualche beneficio da isola felice, potendo vantare oltre un migliaio di residenti, che nel 2014 erano esattamente 1.006. Cosa sia successo dopo dovrebbe chiederselo l’amministrazione comunale, perché di anno in anno sono calati, tanto che a fine 2020 l’ufficio statistica del Comune ne ha contato appena 930.

Di una cosa però i suoi abitanti sono certi. Da lungo tempo, via Conventello, letteralmente dissestata per oltre la metà, presenta buche, fenditure e solchi profondi, asfalto logoro e usurato, fasce pedonali laterali impraticabili e insicure causa il mancato sfalcio dell’erba. Sono particolarmente a rischio di incidenti o cadute (come già successo) gli anziani, i bambini e le persone fragili, anche perché questa è l’unica strada utile per raggiungere l’edificio dell’ex scuola comunale, che ospita attività culturali e ricreative pubbliche e feste private: unico centro di socialità del paese, dove non esistono servizi pubblici, né bar o negozi, salvo il fiore all’occhiello del rinomato ristorante/pizzeria su via Basilica. Per ogni minima spesa, tocca andare nei paesi vicini. “Almeno ci si possa muovere su strada decentemente”, è la diffusa invocazione.

Nel maggio 2021, è partita da Conventello, con posta certificata, un’istanza pressante indirizzata al Comune perché rimetta in sesto la pavimentazione della propria strada centrale e venga regolarmente sfalciata l’erba che ne riduce o invade le fasce pedonali laterali. Non è arrivata nessuna risposta. Forse è anche per questa condizione di abbandono e noncuranza che i paesi meno grandi del forese ravennate perdono famiglie e sono scarsi o privi di servizi e di negozi, dopo avere magari perso ogni genere di scuola e asilo, destinati oppure a perderli .

Di qui la richiesta di attivazione pervenuta a Lista per Ravenna insieme al video girato in loco, qui allegato. La raccogliamo segnalando al competente Consiglio territoriale di Mezzano la necessità di rappresentare all’amministrazione comunale che questi interventi su via Conventello sono indispensabili e urgenti. Il capogruppo Alvaro Ancisi ne farà oggetto di un’interrogazione indirizzata al sindaco” concludono Nicola Carnicella e Andrea Fabbri (consiglieri territoriali di Lista per Ravenna).