Approvata dalla giunta la proposta del vicesindaco con delega alla Sicurezza Eugenio Fusignani

Nell’ambito delle azioni previste per implementare i livelli di sicurezza stradale, inducendo gli utenti della strada al rispetto dei limiti di velocità, è stata approvata dalla giunta, su proposta del vicesindaco con delega alla Sicurezza Eugenio Fusignani, la localizzazione di due box dissuasori in via Ravegnana all’incrocio con via Confalonieri e in viale delle Industrie all’altezza del civico 102.

“In queste strade – spiega Fusignani – dalle segnalazioni pervenute e dai sopralluoghi effettuati, è emersa la necessità dell’installazione dei due rilevatori di velocità che sono stati spostati dalle località di Grattacoppa e Mensa Matellica dove non sono emerse criticità, tenendo inoltre conto che a Matellica è presente un’altra postazione mobile all’intersezione con via San Martino. Si tratta di appositi rilevatori di velocità gestiti direttamente dal servizio Sicurezza e Polizia locale di Ravenna, esternamente visibili agli automobilisti e recanti l’indicazione del limite e della presenza del controllo elettronico della velocità”.