Approvato l’accordo con Massa Lombarda per estendere al territorio santagatese le attività dei volontari del gruppo comunale

Sant’Agata sul Santerno rafforza la propria capacità di primo intervento per le attività di Protezione civile: nel corso della seduta del Consiglio comunale del 30 novembre è stato infatti approvato all’unanimità un accordo affinché il gruppo comunale di Protezione civile di Massa Lombarda possa prestare servizio anche a supporto del territorio santagatese.

Il gruppo massese dei volontari di Protezione civile opererà dunque anche a Sant’Agata sul Santerno in caso di calamità naturali o di eventi e manifestazioni in cui sia richiesto supporto.

“Questo accordo è molto importante perché consente un ulteriore supporto nelle eventuali azioni di Protezione civile sul nostro territorio – ha dichiarato il sindaco Enea Emiliani -. Desidero ringraziare il Comune di Massa Lombarda e i volontari del suo gruppo comunale per la disponibilità dimostrata nei nostri confronti”.

“Il bene comune del nostro territorio viene prima di tutto”, ha rimarcato Stefano Sangiorgi, assessore con delega alla Protezione civile del Comune di Massa Lombarda, che come Sant’Agata ha approvato l’accordo con il voto unanime del Consiglio comunale: “Con questo accordo andiamo a rafforzare la collaborazione con il Comune di Sant’Agata Sul Santerno, già in essere per altri servizi”.