(Foto Juancgonzalez / Wikipedia)

Il cordoglio della Biblioteca Classense, alla quale nel 2018 fece un’importante donazione

Il direttore della Biblioteca Classense Maurizio Tarantino e l’intera Istituzione esprimono il loro cordoglio per la morte del professor Giannalberto Bendazzi, emerito studioso del cinema d’animazione e titolare della prima cattedra in Italia di Storia del cinema.

La Classense ne ricorda la figura con gratitudine per l’importante donazione ricevuta nel 2018 della sua pregevole raccolta di documentazione sul cinema di animazione e di opere grafiche di importanti artisti del settore, come Alexeieff, Osvaldo Cavandoli e Quirino Cristiani. La donazione rappresenta un rilevante arricchimento per il patrimonio della Biblioteca e della città: il Fondo Bendazzi, che consta di oltre 505 pezzi, si caratterizza infatti per la grande eterogeneità dei materiali, che vanno dai disegni agli storyboards ed ai rodovetri, un complesso rappresentativo di una delle forme d’arte di maggior impatto nella storia della cultura popolare contemporanea.