Due incontri giovedì 10 e 17 febbraio a partire dalle 20.30

Sono aperte le iscrizioni per un corso di formazione gratuito rivolto a genitori di Ravenna, Cervia e Russi dedicato ai temi dei rischi, ma anche delle opportunità offerte dal web e dai videogiochi.

Il corso si svolgerà online e si compone di due incontri di 1 ora e 30 circa, a partire dalle 20.30.

Il primo incontro si terrà giovedì 10 febbraio su “Iperconnessione e videogiochi tra rischi ed opportunità”. Sarà condotto da Chiara Pracucci, psicologa, e da Fabio Bianchetti, educatore ludico.

Il secondo incontro si svolgerà giovedì 17 febbraio sul tema “Possibili reati commessi o subiti in rete. Tutela e responsabilità genitoriale verso i figli minorenni” e sarà condotto da Giordana Pasini, avvocato.

“Mi preme sottolineare l’importanza delle iniziative promosse dallo Sportello Esc – sostiene Gianandrea Baroncini, assessore alle Politiche sociali – nell’ambito delle iperconnessioni dei minori e delle ludopatie, problematiche acuite dalla pandemia e dal conseguente lockdown. Nello specifico si tratta di corsi utili alle famiglie con minori per costruire un bagaglio di conoscenze e informazioni affatto scontate, e, grazie alla presenza di esperti, sviluppare uno scambio e un confronto di esperienze e soluzioni di valido aiuto e supporto”.   

Il corso è già stato realizzato nel 2021 per dare risposte e permettere ai genitori di confrontarsi con dei professionisti su alcune tematiche di interesse comune. L’abitudine di giocare ai videogiochi e di stare connessi per tanto tempo non è nuova, ma i periodi di quarantena hanno fatto emergere da parte dei genitori il bisogno di capire e in alcuni casi di intervenire nel modo migliore in caso di iperconnessioni e prevenire i rischi derivanti dall’abuso di videogiochi o di altre applicazioni. Ma il web e i videogiochi stessi non comportano solo rischi, sono anche opportunità per i loro utilizzatori. Sempre nel 2021, e tuttora, in seguito al corso, alcune persone sono poi state seguite dallo Sportello ESC per consulenze di tipo psicologico per la gestione di relative problematiche. 

Il corso è gestito dagli operatori dello sportello ESC per giocatori d’azzardo e familiari in collaborazione con il Centro per le Famiglie. Entrambi sono servizi dei Comuni di Ravenna, Cervia e Russi.

E’ possibile iscriversi a: [email protected] entro martedì 8 febbraio.