Dedicati a territorio, città e casa, si terranno il 7, 9 e 10 febbraio dalle 17 alle 19

Proseguono le attività del percorso partecipativo «Pug mio» per coinvolgere la cittadinanza e le realtà locali nella redazione del nuovo Piano urbanistico generale (Pug) dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Dopo la buona risposta di partecipazione in occasione delle prime azioni dello scorso ottobre, in febbraio saranno realizzati tre laboratori di coprogettazione per discutere insieme ai principali portatori di interesse molti dei temi emersi nelle prime fasi del percorso.

Territorio, città e casa sono i tre punti tematici sui quali si discuterà, con l’obiettivo di fare emergere indirizzi e proposte per la redazione della «Strategia per la qualità urbana e la sostenibilità».

Il primo laboratorio, dal titolo «Territorio: sistema produttivo, mobilità e ambiente», si terrà lunedì 7 febbraio ed è dedicato in particolar modo a imprese, associazioni di categoria, sindacati, ordini professionali, gestori del servizio di trasporto pubblico, consorzi di bonifica, associazioni ambientaliste e associazioni sportive che hanno un interesse o un impatto sul territorio della Bassa Romagna.

Si continua con «Città: commercio, socialità e spazi da rigenerare»: il secondo laboratorio sarà mercoledì 9 febbraio ed è rivolto a categorie economiche, reti di imprese e di commercianti, circoli e associazioni della cultura, ordini professionali, associazioni giovanili, comitati e gestori di beni comuni.

Il ciclo si conclude giovedì 10 febbraio con l’appuntamento dedicato a «Casa: politiche abitative, welfare e servizi», pensato soprattutto per enti gestori del patrimonio edilizio pubblico e privato, settore sanitario, sindacati, associazioni del volontariato sociale, centri sociali, comunità abitative e associazioni sportive che operano nell’ambito del benessere del corpo e della persona.

Tutti gli incontri si terranno dalle 17 alle 19.

I laboratori, a partecipazione libera e gratuita, si terranno online sulla piattaforma Zoom. Per ragioni organizzative, è obbligatorio confermare la propria presenza compilando il modulo online al link https://forms.gle/mEHqSm6XeJyu9zjQ7. Il link per accedere alla riunione sarà comunicato via mail qualche ora prima dell’evento.