(foto Cineberg / Shutterstock)

Coinvolte via Molino, via Bastione, vicolo Bastione, via Romolo Ricci, piazza Anna Magnani, via Baccarini, via Mazzini, via Rondinelli, via De Tomai, via Corti alle Mura, via Sette Castelli, via Pignata, via Matteucci

Da domani, giovedì 24 febbraio a sabato 26 marzo, nell’ambito della zona via Bastione, piazza Anna Magnani, via Alfredo Baccarini e limitrofe, saranno in vigore i divieti di consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in qualsiasi contenitore e di consumo di alimenti e bevande in genere, in bottiglie di vetro e lattine, in quanto contenitori potenzialmente atti ad offendere.

Le vie interessate riguardano precisamente la zona di via Molino, via Bastione, vicolo Bastione, via Romolo Ricci, piazza Anna Magnani, via Baccarini, via Mazzini, via Rondinelli, via De Tomai, via Corti alle Mura, via Sette Castelli, via Pignata, via Matteucci.

I divieti saranno in vigore ovunque, ad eccezione che nelle aree di pertinenza degli “esercizi pubblici di somministrazione bevande”, “esercizi commerciali” e “attività artigianali del settore alimentare”.

Lo prevede l’ordinanza comunale contingibile e urgente, emanata sulla scorta di analogo  provvedimento, che risale al gennaio scorso nella medesima zona, e che si è ritenuto necessario riproporre.

Le finalità del provvedimento sono legate al ripristino della sicurezza e del decoro in un’area che è diventata punto di ritrovo di gruppi di persone, talvolta di giovanissima età, dediti al consumo smodato di bevande alcoliche e superalcoliche, che, oltre ad avere atteggiamenti irriguardosi nei confronti dei passanti, provocano disturbo alla quiete pubblica con urla e schiamazzi e assumono condotte potenzialmente lesive della pubblica incolumità.      

Sono ammesse deroghe in concomitanza con particolari eventi di interesse per la cittadinanza (feste di quartiere, ricorrenze, e simili) previa autorizzazione del sindaco, sentito il comando di Polizia locale di Ravenna.

L’ordinanza prevede anche il divieto di abbandono di bottiglie di vetro, lattine e contenitori in genere.