PROCESSO PER L' OMICIDIO DI ILENIA FABBRI. Nanni e barbieri condannati all' ergastolo. Il giudice Michele Leoni legge la sentenza

Accolte le richieste della Procura nei confronti di dell’ex marito Claudio Nanni e di Pierluigi Barbieri

Doppia condanna all’ergastolo per l’Omicidio di Ilenia Fabbri, uccisa a coltellate nella sua casa di Faenza all’alba del 6 febbraio 2021. Il Tribunale di Ravenna ha emesso la sentenza nei confronti dell’ex marito della vittima, il 55enne faentino Claudio Nanni, e del 54enne di Cervia, ma residente a Rubiera (RE), Pierluigi Barbieri, reo confesso, accogliendo la richiesta della Procura che li riteneva rispettivamente mandante ed esecutore materiale del delitto.

Come riportato dall’agenzia Ansa e dai principali organi d’informazione locale e nazionale, la Corte di assise, presieduta dal giudice Michele Leoni, ha anche disposto l’interdizione legale e dai pubblici uffici, condannando gli imputati a risarcire due milioni alla figlia di Nanni e della vittima, Arianna, che si era costituita parte civile.