(foto di repertorio)

Il vicesindaco Fusignani: “Un corpo di polizia locale di altissimo livello che ha saputo distinguersi in tutti i campi in cui è stato chiamato ad operare”

Riportiamo di seguito la nota del vicesindaco Eugenio Fusignani in occasione del 149° anniversario della Polizia Locale di Ravenna:

“Ricorre oggi il 149° della Polizia Locale di Ravenna. Fu istituita, infatti, 19 aprile del 1873 e tra i fondatori anche il Magg. Luigi Zarattini, combattente garibaldino nel battaglione dei Cacciatori delle Alpi.

Oggi pur non potendola festeggiare come si conviene, in ossequio delle precauzioni ancora necessarie per il Covid-19, interpretando i sentimenti dei cittadini ravennati, desidero celebrare virtualmente la Festa annuale della PM ringraziando Comandante, Ufficiali, Sottufficiali e Agenti per il prezioso lavoro che svolgono per la nostra comunità.

In questi anni la Polizia Locale ha saputo svolgere un ruolo importante, dando risposte ai cittadini, grazie al lavoro messo in campo dall’amministrazione e alla professionalità degli uomini e donne della Polizia Locale.

Un corpo di polizia locale di altissimo livello che ha saputo distinguersi in tutti i campi in cui è stato chiamato ad operare; dalla lotta all’abusivismo commerciale nelle spiagge, alla presenza costante in città e forese per assicurare lotta al degrado, sicurezza e rispetto della legalità, a garanzia di una corretta convivenza civile. In questo senso mi preme rimarcare la professionalità, la dedizione e l’umanità che hanno contraddistinto l’attività della Polizia Locale in questi anni in un lavoro che ha visto il corpo di polizia locale, anche con gli agenti a tempo determinato assunti nel periodo estivo, sempre in prima linea.

Negli ultimi anni sono stati fatti investimenti importanti per garantire adeguati organici e idonee dotazioni individuali, per una polizia sempre più presente e pronta, con uno spirito di servizio che va elogiato, a collaborare sempre più fattivamente con le forze di polizia a competenza generale.

Una Polizia professionale e preparata che non dimentica il ruolo di polizia di prossimità che le è specifico, e che raccoglie sempre più il plauso dei cittadini e l’apprezzamento delle istituzioni.