Dalla perquisizione sono emersi anche un coltello e un cutter

La Polizia di Stato ha arrestato un trentenne, cittadino straniero, per il reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Durante un servizio finalizzato al contrasto dei reati inerenti gli stupefacenti, i poliziotti hanno identificato un uomo mentre si trovava all’interno di un garage privato a Massa Lombarda.

Nel corso del controllo e della successiva perquisizione gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato una bilancina elettronica di precisione, quattro involucri di materiale plastico, di cui tre contenenti circa 140 grammi di hashish e uno di circa sei grammi di cocaina, un coltello e un cutter.

L’uomo, identificato nel trentenne cittadino straniero, noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato quale presunto autore del reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

All’udienza che si è svolta nella mattinata di ieri, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto disponendo la liberazione dell’imputato, in attesa del processo che avrà luogo il prossimo ottobre e nel quale sarà giudicata la sua posizione.