Guardia di Finanza
Guardia di Finanza

La novità rientra nel progetto di digitalizzazione «Bassa Romagna Smart» e interessa sia i cantieri stradali, sia le manifestazioni temporanee

Continuano senza sosta le implementazioni del portale dei servizi online dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Le novità questa volta riguardano lo Sportello unico delle attività produttive (Suap) e dello Sportello unico edilizia (Sue) e sono rivolte alle attività rumorose temporanee (cantieri e manifestazioni temporanee).

Per quanto riguarda i cantieri, sono ora disponibili online le comunicazioni di impatto acustico per cantieri temporanei o mobili, la domanda di autorizzazione in deroga di impatto acustico dei cantieri stradali, la comunicazione per singola postazione di cantiere stradale già autorizzato con deroga di impatto acustico e la comunicazione a integrazione dell’autorizzazione in deroga per impatto acustico per ricettore più esposto.

Per le manifestazioni temporanee sono invece disponibili la comunicazione per impatto acustico di manifestazione temporanea e la domanda di autorizzazione in deroga per impatto acustico di manifestazione temporanea.

A partire dal 9 maggio le pratiche riguardanti queste comunicazioni potranno avvenire solo in modalità telematica dal portale dei servizi online (servizionline.labassaromagna.it), accedendo poi alla sezione Unico – Suap, Sue e quindi alla piattaforma Accesso unitario (cliccando su «Presenta una pratica Suap/Servizio Edilizia con Accesso unitario»). L’accesso avviene previa autenticazione tramite Spid, Cie o CNS. accessibile con Spid, Cie o Cns. La Pec potrà essere utilizzata esclusivamente in caso di malfunzionamento della piattaforma.

L’implementazione fa parte di «Bassa Romagna Smart», un ampio progetto di semplificazione e digitalizzazione dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, finalizzato a migliorare la qualità dei servizi erogati.