Trenitalia - treno regionale (foto di repertorio)

Le novità al via con l’orario estivo da domenica 12 giugno

Presentata oggi a Milano dall’Amministratore Delegato di Trenitalia Luigi Corradi, la Trenitalia Summer Experience 2022, la nuova offerta estiva con servizi e promozioni per una mobilità sostenibile e un turismo di qualità. La nuova offerta, al via domenica 12 giugno in concomitanza con l’attivazione dell’orario ferroviario estivo, integra Frecce, Intercity, Regionali e bus ed è stata messa a punto dalle società del polo “Passeggeri” del Gruppo FS.

“Con l’avvio della Trenitalia Summer Experience 2022 – ha evidenziato Luigi Corradi – il nostro obiettivo è valorizzare e incentivare la scelta del treno anche coniugandolo in maniera efficace con altri mezzi di trasporto quando necessari a raggiungere le mete finali più amate dai nostri clienti. Un obiettivo che Trenitalia si pone anche nel suo ruolo di capo del Polo Passeggeri del Gruppo FS. Insomma, guardiamo all’esperienza di viaggio nella sua interezza per abbinare all’opzione virtuosa e sostenibile del treno altri plus quali la comodità, la convenienza, la capillarità e rispondere così a un aumento di domanda di mobilità estiva che trova una prima benaugurante conferma nelle prenotazioni già registrate per i prossimi mesi”.

IN VACANZA CON LE FRECCE

L’Emilia Romagna si conferma crocevia delle più importanti rotte servite dalle Frecce di Trenitalia.

Crescono i Frecciarossa sulla linea Milano – Roma/Napoli grazie a 8 nuovi collegamenti con fermata a Bologna.

Nei giorni di punta 2 coppie di Frecciarossa viaggeranno in composizione doppia, garantendo ciascuno un’offerta di oltre 900 posti.

30 Frecce al giorno per la costa Adriatica, con fermate nelle principali località della Riviera Romagnola. Fra le novità dell’estate quattro Frecciargento – due fra Milano e Pescara e due, nel fine settimana, fra Bolzano/Verona e Pescara – con fermate a Rimini, Riccione e Cattolica per favorire il turismo da Lombardia e Triveneto. Confermata la coppia di Frecciabianca fra Roma e Ravenna con fermate anche a Riccione e Rimini.

Per gli emiliano-romagnoli che sceglieranno la Calabria o la Sicilia per le proprie vacanze ritornano dal giovedì alla domenica due Frecciarossa notturni, con fermate a Reggio Emilia AV e Bologna Centrale e connessione a Villa San Giovanni con le navi Blue Jet per Messina.

E per la Campania torna la coppia di Frecciarossa diurni, con possibilità di salita a Reggio Emilia AV e Bologna Centrale e fermate ad Agropoli, Vallo della Lucania, Pisciotta-Palinuro, Centola e Sapri.

ALL’ESTERO CON FRECCIAROSSA 1000, EUROCITY E EURONIGHT

Cresce il numero di Eurocity ed Euronight, con più collegamenti rispetto al periodo pre-Covid. Da Bologna è possibile raggiungere direttamente Zurigo, Monaco di Baviera e Vienna con i servizi Eurocity e d Euronight. Con il Frecciarossa 1000 è possibile raggiungere anche la Francia, con partenza da Milano e destinazione Lione e Parigi: due le partenze giornaliere – la mattina presto e il primo pomeriggio – e circa sette le ore di viaggio

I REGIONALI DEL MARE

Anche i treni regionali scendono in campo per sostenere la riscoperta del territorio nel rispetto dell’ambiente.

In Emilia Romagna Trenitalia Tper (70%Trenitalia e 30% Tper) e Trenitalia garantiranno fino a 139 treni regionali e 80 mila posti al giorno per il collegamento delle località costiere con Bologna, le altre città dell’Emilia e alcune località lombarde e piemontesi.

Complessivamente, ogni giorno fermeranno a Rimini fino a 136 treni, 69 a Riccione, 69 a Cattolica e 44 a Cervia e altrettanti a Cesenatico.

Intensificate le corse nelle giornate e nelle fasce orarie di maggiore affluenza con punte di sei treni all’ora.

Nuovo collegamento Torino – Pesaro – Novità dell’estate 2022 la coppia di treni regionali che nel fine settimana collegheranno Torino, Asti, Alessandria e Voghera direttamente a Rimini, Riccione, Misano Adriatico e Cattolica con le sole fermate intermedie di Piacenza e Bologna.

Orobica Line – Confermato l’apprezzato collegamento Bergamo – Pesaro, due treni regionali al giorno, con partenza dalla città lombarda la mattina e ritorno dalla costa nel pomeriggio, con fermate nelle più note località della Riviera Adriatica.

Romagna Line – Le località della costa a sud di Ravenna potranno ancora contare su 26 collegamenti giornalieri diretti con Bologna – di cui due con estensione su Milano – e su tre collegamenti tra Bologna e Cesenatico il sabato.

Marina di Ravenna Link – un solo biglietto treno + bus per viaggiare da qualunque stazione verso la rinomata località della costa ravennate. Acquistabile sui canali di vendita di Trenitalia e Trenitalia Tper è frutto dell’accordo fra Trenitalia Tper e Start Romagna.

Rail Smart Pass – I turisti che raggiungeranno in treno la Romagna e che vorranno andare alla scoperta del territorio potranno usufruire di un titolo di viaggio valido 3 o 7 giorni per viaggiare senza limiti sull’intera rete bus di Start Romagna – compreso il Metromare – e sui treni regionali di Trenitalia Tper lungo le tratte Cattolica – Rimini – Ravenna, Rimini – Faenza – Castel Bolognese, Castel Bolognese – Lugo – Ravenna e Faenza – Russi – Ravenna.

Riccione in treno – niente tassa di soggiorno e rimborso del biglietto di viaggio da parte dell’albergatore per chi sceglie il treno – Frecce, Intercity o Regionali – per un soggiorno a Riccione in una delle strutture aderenti all’accordo (riccioneintreno.it).

COI REGIONALI ALLA SCOPERTA DEL TERRITORIO

Il mare non sarà il solo protagonista dell’offerta regionale estiva, volta anche a sostenere un turismo green, che abbina il treno al trekking o alla bicicletta attraverso sinergie virtuose con alcune realtà locali.

Trekking col treno – In treno da Bologna per raggiungere le stazioni ferroviarie punto di partenza di escursioni guidate da esperti del CAI alla scoperta dell’Appenino bolognese.

Bike & BoatTour in bicicletta con partenza dalla stazione di Ravenna. Attraverso pinete secolari alla scoperta di un ambiente naturalistico unico

The Highlander – Food tour con partenza da Parma alla scoperta di caseifici, acetaie e salumifici doc.

Musei Ferrari – Una full immersion nella storia di Ferrari e un viaggio nel tempo tra Modena e Maranello.

TRENO + BICI

Fino a 1560 posti bici sui treni regionali estivi di Trenitalia Tper. Il biglietto per la bicicletta costa 3,50 euro e vale 24 ore. Nessun limite per chi viaggi con bici pieghevole (cm 120x80x45) il cui trasporto è gratuito. Sui nuovi treni Rock e Pop sono disponibili postazioni per la ricarica dei mezzi elettrici. Grazie ad accordi con le velostazioni situate in prossimità delle stazioni ferroviarie è anche possibile noleggiare la bicicletta a prezzi vantaggiosi per chi arriva in treno. In Emilia Romagna già attive le convenzioni con Ve.Ra, la velostazione di Ravenna e il Bile Park di Rimini.

IN VIAGGIO CON GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE

Su tutti i treni di Trenitalia e Trenitalia Tper gli animali domestici di piccola taglia custoditi in un trasportino (max 70x30x50) viaggiano gratuitamente. Anche i cani più grandi possono accompagnare il proprio “umano” nei viaggi in treno, purchè tenuti al guinzaglio e muniti di museruola, con un biglietto a metà del prezzo rispetto ad uno di seconda classe nella tratta desiderata Fino al 15 settembre tutti gli amici a quattro zampe viaggiano gratis a bordo di Frecce e Intercity tutti i giorni della settimana.

FRECCE E REGIONALI SENZA LIMITI

Promo Frecce

Promo Estate Frecce – sconti fino al 60% sul prezzo base di Frecciarossa e Frecciargento

Speciale A/R in giornata – il sabato sconti del 70% per viaggi di andata e ritorno nella stessa giornata con le Frecce

A/R Frecce in settimana – sconto del 50% per viaggi di andata e ritorno dal lunedì al venerdì nella stessa settimana

Me&You Young e Senior riduzioni fino al 50% sono previste con le offerte per i giovani fino a 30 anni e per gli over 60.

Insieme per i viaggi di gruppo in famiglia o con gli amici sono disponibili sconti dal 35% al 50%.

TiRimborso – acquistando l’opzione TiRimborso i biglietti acquistati in tariffa Economy e Superconomy sono rimborsabili al 90% fino a due giorni prima della partenza.

Promo Regionali

Offerta Junior – Fino al 26 settembre i bambini fino a 15 anni non compiuti viaggiano gratis tutti i giorni se accompagnati da un adulto over 25

Estate Insieme – 39 euro per viaggi illimitati nel weekend (dalle 12 di venerdì alle 12 del lunedì successivo) per 4 weekend consecutivi su tutti i treni regionali verso qualunque destinazione.

Italia in Tour: viaggi illimitati per 3 giorni a 29 € (15 € per i bambini e ragazzi da 4 ai 12 anni) o per 5 giorni a 49 € (25 € per i bambini e ragazzi da 4 ai 12 anni) per scoprire le meraviglie del Belpaese a bordo dei treni regionali.