Binari del treno (foto di repertorio Shutterstock.com)
(Foto Shutterstock.com)

Il cantiere darà operativo fino alle 4.30 di sabato 11 giugno, 5 i treni regionali coinvolti nelle modifiche

Al via la notte scorsa i lavori di rinnovo del terzo binario della stazione di Castelbolognese (RA).

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) sostituirà rotaie, traverse e pietrisco e adeguerà la linea di alimentazione elettrica dei treni per un’estesa di circa 300 metri.

Trenta i tecnici di RFI e delle imprese appaltatrici al lavoro, con l’ausilio di 15 mezzi d’opera fra cui due treni – uno rinnovatore e uno risanatore – per la sostituzione delle rotaie e della massicciata.

Per consentire l’attività del cantiere, che sarà operativo fino alle 4.30 di sabato 11 giugno, sono previste modifiche al programma di circolazione di cinque treni regionali, consultabili in stazione e sul sito web dell’impresa di trasporto.

Il rinnovo del binario tre è parte del progetto di potenziamento della stazione di Castelbolognese, funzionale ad aumentare la capacità della linea Castelbolognese – Ravenna e a garantire una sempre maggiore regolarità della circolazione.

L’intervento complessivo, del valore di circa 14,5 milioni di euro, interessa binari, deviatoi, marciapiedi, linea di alimentazione elettrica, impianti di circolazione e si concluderà nell’autunno di quest’anno.