Ieri mattina la Dott.ssa Carmen DI PENTA, direttore generale dell’Associazione, è stat ricevuta presso la sede della Direzione marittima dell’Emilia Romagna

Ieri mattina, presso la sede della Direzione marittima dell’Emilia Romagna, il C.V.(CP) Francesco CIMMINO ha ricevuto la Dott.ssa Carmen DI PENTA, direttore generale dell’Associazione Marevivo insieme alla quale, lo scorso 21 febbraio a Roma è stato stipulato un protocollo d’intesa che vede la stessa associazione continuare ad operare in prima linea, al fianco della Guardia Costiera, per la tutela dell’ambiente marino e costiero.

La sottoscrizione del protocollo dà di fatto continuità al precedente accordo formalizzato nel giugno 2018, nel solco del quale l’Associazione ha virtuosamente e concretamente collaborato sul territorio nazionale con i Comandi della Guardia Costiera, per perseguire mirate attività a sostegno della cultura ambientale e difesa del suo habitat.

Dopo l’incontro, la Dott.ssa DI PENTA e il Comandante in 2^ della Capitaneria di porto di Ravenna, si sono recati presso il porto di Cervia per assistere all’installazione del Seabin, cosiddetto “cestino del mare” che cattura plastiche e microplastiche dal mare. 

Questa iniziativa sottolinea ancora una volta l’impegno per la salvaguardia del patrimonio marino che unisce l’Associazione MareVivo e la Guardia costiera.