In arrivo 400 nuovi posti auto, più altri 90 a Punta Marina. Le due aree private sono state concesse in comodato d’uso gratuito al Comune dalla Società Gruppo Ritmo Srl

Proseguono i lavori di ampliamento del parcheggio scambiatore a Marina di Ravenna, al quale verranno aggiunti 400 nuovi posti auto. L’intervento è cominciato lo scorso 30 maggio e fa parte di un progetto del Comune di Ravenna, con investimento da 200mila euro, che prevede anche 90 posti aggiuntivi a Punta Marina. Entrambe le aree sono state concesse in comodato d’uso gratuito al Comune dalla Società Gruppo Ritmo Srl.

Il nuovo parcheggio sarà organizzato con tipologia similare a quello esistente, con posti auto a pettine, una recinzione in legno, un percorso pedonale che conduce alla fermata del bus “Navetto mare”.