Il Sorriso di Giada: “La città di Noto si è contraddistinta per la sua sensibilità su questo argomento”

L’associazione il Sorriso di Giada ODV, durante la sua permanenza nei luoghi della Sicilia, in una giornata di relax nelle spiagge della costiera ionica e precisamente nel Comune di Noto ha avuto modo di apprezzare quanto messo a disposizione dal sindaco e dalla “Associazione Volontari Città di Noto (AVCN)” tramite il progetto “Spiagge Sicure”: una torretta con una passerella (predisposta dal Comune) permette a tutti coloro che dispongono di una mobilità limitata di arrivare fino al mare, e grazie all’aiuto di una sedia per diversamente abili due volontari garantiscono il servizio di salvataggio… in primis la piccola Giada ha avuto la possibilità di entrare in acqua senza problemi.

“La città di Noto oltre a essere uno dei luoghi più belli della Sicilia di carattere culturale e architettonico si è contraddistinta per la sua sensibilità su questo argomento – scrive La Presidente de il Sorriso di Giada ODV, Pamela Zingale -. Il nostro ringraziamento, come associazione, si rivolge ai due volontari Gabriele Falesi e Marco Armenia, al sindaco e tutti coloro che si sono adoperati per questa iniziativa. Grazie”.