Cartello che segnala il divieto di balneazione (foto di repertorio)

Provvedimento temporaneo a scopo precauzionale

A scopo precauzionale e a seguito di richiesta del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl della Romagna, è stata emanata un’ordinanza temporanea di divieto di balneazione in un tratto di mare tra Lido di Classe e Lido di Savio, compreso tra i 250 metri a nord del molo nord foce fiume Savio e i 350 metri a sud del molo sud foce fiume Savio.

La revoca avverrà non appena possibile, compatibilmente con i risultati delle analisi su una vicina idrovora che saranno effettuate in seguito ai prelievi, in programma oggi e nei prossimi giorni, valutati necessari a partire da alcune anomalie riscontrate in merito al funzionamento dell’impianto stesso.

Si prevede quindi che il provvedimento sia di breve durata ed è già in corso l’opposizione dei cartelli di divieto da parte di personale del Comune.