Il progetto risale al 2016; il dispositivo ha terminato con successo il periodo di collaudo

Lunedì 10 ottobre entrerà in funzione un dispositivo fisso di controllo della velocità sulla strada provinciale 13 Bastia, nel territorio comunale di Lugo.

Il dispositivo rileva la direzione di marcia da Lugo verso Lavezzola e sarà gestito dalla Polizia Locale della Bassa Romagna da remoto. Nel tratto di strada interessato vige il limite di velocità di 90 km/h e si è già provveduto all’installazione dell’idonea segnaletica di preavviso della strumentazione.

Il velox della Bastia è stato messo in funzione di pre-esercizio lo scorso 14 settembre per i dovuti collaudi della corretta funzionalità.

Il progetto di installazione di un autovelox sulla Bastia risale al 2016, in seguito a uno studio della Polizia stradale in accordo con la Prefettura, visto l’alto tasso di incidentalità. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è quello di ottenere una diminuzione della velocità media sul tratto di strada interessato e prevenire così ulteriori incidenti.

Il Codice della strada, in caso di superamento dei limiti di velocità, prevede sanzioni differenziate a seconda della velocità mantenuta, ed eventuali conseguenze ulteriori anche sulla patente di guida.