Agnieszka Justyna Brenska insieme alla madre

Per una degna sepoltura della madre e per permettere una ristrutturazione della casa distrutta dalle fiamme così da far vivere dignitosamente il padre

L’associazione “Cuore & Territorio” (Serce i Terytorium) è un ente di diritto privato non avente fine di lucro che opera principalmente nei settori della promozione dell’educazione sanitaria; della promozione e tutela dei diritti umani e civili e della formazione extrascolastica.

“Come Associazione Cuore e Territorio abbiamo aderito alla raccolta fondi per la famiglia di due nostri iscritti, Agnieszka Justyna Brenska e il marito Siliberto Giuseppe.

Le inevitabili difficoltà economiche determinate anche dal grave lutto subito in famiglia ci inducono a lanciare questa campagna di solidarietà – scrive Cuore e Territorio -. Nella sua casa di Markajmy, vicino a Lidzbark Warmiński, la notte tra venerdì e sabato (28 ottobre 2022), come riportano copiosamente gli articoli di stampa in Polonia, è scoppiato un incendio per cause ignote dove ha perso la vita la mamma 66 enne Wieslawa Chodorowska.

Un vero dramma!

Ora tutta la famiglia raccolta in un profondo dolore ha la necessità di garantire una degna sepoltura e di permettere una ristrutturazione della casa distrutta dalle fiamme per garantire all’anziano genitore, Piotr Chodorowski, la sopravvivenza dignitosa” afferma Cuore e Territorio.

Data la delicatezza e l’urgenza della condizione in cui versa Piotr Chodorowski, l’associazione “Cuore & Territorio”, ha deciso di attivarsi, lanciando una campagna di raccolta fondi che si protrarrà sino al 30 novembre 2022.

Chi volesse sostenere la famiglia di Giuseppe e Chodorowski, potrà effettuare una donazione sui conti correnti bancario:

– In moneta (polacca) zloty Iban :PL55109028350000000141956121;

– In moneta (europea) euro :

PL63109028350000000150105238.

Bik: WBKPPLPP

Conto corrente intestato a: Piotr Chodorowski.

Permettere la celebrazione in Polonia del funerale e sostenere le prime spese per trovare un alloggio dove dimorare in attesa di riavere la propria casa ristrutturata è un dovere per la collettività.

Ogni spesa verrà documentata e pubblicizzata.

Grazie… segui il battito