Fu storico presidente della Salina. Cordoglio da parte del Sindaco Medri e di molte associazioni del territorio

Lutto a Cervia per la scomparsa di Claudio Lunedei, figura legata al mondo della salina, dell’associazionismo di categoria e del turismo della città.

Cordoglio da parte del Sindaco Massimo Medri che scrive: “Ho appreso con sconcerto e profondo dolore della scomparsa di Claudio Lunedei.

Conoscevo Claudio fin da quando eravamo ragazzi, entrambi impegnati in politica su fronti diversi, ma che non ci hanno impedito, nel tempo, di stringere un legame di profonda amicizia.

Claudio è sempre stato un uomo che ha vissuto una vita piena di amore per la famiglia, di passione politica e di soddisfazioni lavorative.

È stato per tanti anni Consigliere comunale del Partito Repubblicano, Dirigente della Confartigianato di Cervia, Presidente dell’Azienda di soggiorno, Presidente del Parco della Salina.

È stato per me un onore averlo collaboratore nella mia Giunta in qualità di Delegato ai trasporti, e ha gestito sempre in modo ineccepibile i rapporti con le aziende di trasporto pubblico, spesso trovando soluzioni a problemi complessi.

Claudio è rimasto operativo e al servizio di questa città fino all’ultimo giorno, si è impegnato fino in fondo e non ha voluto lasciare neanche nei momenti più difficili.

Un uomo di profonde doti umane, politiche e di grande onestà intellettuale, una figura di riferimento per tante persone e tanti cittadini, attento alle problematiche della nostra Cervia, molto amato nella città, che lo ha sempre ricambiato con stima e affetto.

Un grande uomo del dialogo e della mediazione, oggi doti alquanto rare.

Il nostro Comune è in lutto, e tutti noi ci stringiamo alla sua famiglia, esprimendo le più sentite condoglianze, consapevoli dell’enorme perdita subita.

Forza Bologna.

Grazie di tutto Claudio”.

Confcommercio Ascom Cervia, appreso con dolore la notizia della scomparsa, sottolinea: “Claudio ha saputo svolgere il proprio lavoro con determinazione per difendere lo sviluppo del nostro territorio. Sorridente, gioviale e persona stimata, con Claudio se ne va una figura importante della città di Cervia per la quale ha impegnato la sua intera vita. In questo tragico momento di dolore, l’Associazione si stringe attorno alla Famiglia Lunedei in un forte e affettuoso abbraccio”.

Anche il Parco della Salina di Cervia si unisce al dolore della famiglia, degli amici di Claudio Lunedei e della città tutta: “Claudio Lunedei ha ricoperto con onore il ruolo di primo presidente del Parco della Salina di Cervia dalla sua fondazione e il suo impegno è stato fondamentale in quei primi momenti di rilancio del comparto della Salina di Cervia.

Amante della sua città e delle sue radici, Claudio Lunedei è ricordato da tutti in Salina, dipendenti, consulenti e collaboratori, consiglio di amministrazione e soci, come una persona perbene che ha lavorato per il bene della comunità. Anche terminato il suo incarico, non ha mai fatto mancare il suo appoggio alla governance che ha preso il suo posto in Salina. Lo ricordiamo come una persona perbene che ha tanto lavorato per il bene della collettività”.

“Per me un dispiacere enorme apprendere della scomparsa di Claudio Lunedei – afferma il Presidente del Parco della Salina, Giuseppe Pomicetti –. Claudio è sempre stato persona leale e corretta e sicuramente mancherà non solo all’affetto dei suoi amici e dei suoi famigliari, ma anche a chi lo ha incontrato nella vita pubblica e cittadina. Un abbraccio sincero alla moglie e ai figli, Valeria e Luca”.