(Foto Shutterstock.com)

Diversi appuntamenti per il 25 novembre che culmineranno con la camminata in rosso

Venerdì 25 novembre Sant’Agata sul Santerno celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Alle 9 ci sarà l’inaugurazione dell’esposizione artistica «Un filo rosso che ci unisce», con le opere dei ragazzi delle classi seconde e terze della scuola secondaria di primo grado «Giovanni Pascoli» nei locali comunali di piazza Ercole I Duca D’Este.

Alle 19 aperitivo alla Ca’ di cuntadèn con la partecipazione dell’associazione Demetra di Lugo; il ricavato della serata sarà devoluto all’associazione.

Alle 20 sarà inaugurata una panchina in rosso in Piazza Umberto I. A seguire, la camminata in rosso con la partecipazione di Spi-Cgil fino al Parco dei frassini per ricordare le vittime del femminicidio, in simultanea con tutti i Comuni della Bassa Romagna.Le iniziative sono aperte a tutti.