Via Cavour con le luminarie del 2021

Una trentina in tutto le vie illuminate a festa grazie agli esercenti del comitato Spasso in Ravenna

Sabato 3 dicembre si accenderanno le luci di Natale nelle vie del centro storico di Ravenna, alla stessa ora in cui in Piazza del Popolo si svolgerà la cerimonia di accensione dell’Albero di Natale alla presenza, tra gli altri, del sindaco Michele de Pascale e del Prefetto Castrese De Rosa.

Anche in un periodo difficile, per la delicata situazione dovuta all’aumento dei costi energetici, Ravenna sarà illuminata a festa, rispettando le aspettative di tutti coloro che vedono nel clima natalizio e nell’allestimento dei centri storici la possibilità di tutelare le occasioni di acquisti natalizi che rappresentano una percentuale determinante del fatturato annuo di qualsiasi esercizio commerciale di vendita al dettaglio.

Luminarie nuove in tante vie del centro e tutte funzionanti con tecnologia al led per prestare comunque grande attenzione ai costi ed ai consumi. Saranno una trentina in tutto le vie illuminate e questo grazie al prezioso contributo economico garantito da oltre 140 esercenti affiliati al Comitato Spasso in Ravenna, senza dimenticare il fondamentale sostegno economico anche della Camera di Commercio di Ravenna. Un numero importante e rappresentativo, soprattutto in un periodo così complicato per il commercio. Il cuore della città risplenderà quindi in maniera omogenea, fino a Borgo San Rocco, da quest’anno inserito all’interno del progetto luminarie grazie alla grande dimostrazione di interessamento ed all’impegno degli esercenti del quartiere. Da notare poi anche l’adesione da parte di alcune catene commerciali nazionali, categoria solitamente restia a investimenti locali.

Un bel segnale che giunge in un momento di passaggio anche all’interno della direzione del Comitato Spasso in Ravenna. Dopo oltre due anni di attività si è infatti proceduto a un previsto e normale avvicendamento alla guida dell’associazione. Il ruolo di presidente è passato nei giorni scorsi da Roberto Montanari, ai quali vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto, a Gianna Ghirardini. Confermata invece alla vice-presidenza Chiara Roncuzzi per un binomio tutto al femminile di imprenditrici ravennati.

“È un piacere poter contribuire alla promozione commerciale della città – dice la neo presidente Gianna Ghirardini, titolare dell’Erboristeria Segreti di Teodora di via Salara – in maniera concreta. Le idee da mettere sul tavolo per i prossimi mesi sono già molte. Tutti noi desideriamo solo il bene di Ravenna e per questo l’impegno non potrà mai venir meno. Per quanto riguarda il progetto luminarie è invece da evidenziare il bel segnale fornito dai commercianti. Oltre 140 di loro hanno voluto contribuire a illuminare le vie e tutto ciò non può che rappresentare un bel viatico per il futuro e incentivare l’impegno di tutti affinché il cuore di Ravenna rappresenti sempre un punto d’eccellenza e di attrattività per turisti e cittadini”.

Nei prossimi giorni lo stesso Comitato Spasso in Ravenna comunicherà nel dettaglio le iniziative pensate per le festività organizzate con il sostegno e il contributo dell’Amministrazione comunale, fino ad uno spettacolo natalizio pubblico per famiglie e bambini con il Billo Circus. Inoltre, dal 3 dicembre tra i Capanni del Natale allestiti in piazza del Popolo sarà presente un “Instagram Point” dove scattare foto e pubblicarle con il tag #spassoinravenna grazie alla collaborazione con l’agenzia Tuttifrutti.