organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune

Domenica 4 dicembre si è svolta presso la Sala di Palazzo Vecchio di Bagnacavallo l’iniziativa “Spirito e materia d’autunno” organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune.

Si è cominciato alle 15 con la presentazione del progetto “L’olio del vicinato di Balneocaballum”, in collaborazione con Cosmohelp. “L’olio del vicinato”, nato da un’idea di Alberto Lega e Giuseppe Golfari, è il frutto della raccolta, da parte dei volontari della Pro Loco di Bagnacavallo, delle olive presenti in numerosi orti e giardini privati della città e dei paesi limitrofi. Il ricavato viene devoluto in beneficenza a Cosmohelp, associazione umanitaria di Faenza. A seguire la ricercatrice Cnri-Bjmet Annalisa Rotondi ha parlato della “meravigliosa biodiversità dell’olio”, mettendo in risalto le caratteristiche del prezioso alimento.

Successivamente, Pro Loco Auser hanno premiato gli studenti che si sono distinti nell’ultima sessione d’esame della scuola secondaria di primo grado di Bagnacavallo.

Hanno partecipato per il Comune la sindaca Eleonora Proni e la vicesindaca Ada Sangiorgi, per la Pro Loco Marisa FontanaEleonora Martini Stefano Moni, per Auser Fiorenzo Parrucci e per la scuola secondaria l’insegnante Elisabetta Vecchi.