(immagine di repertorio)

L’intervento degli agenti della Polizia di Stato a Lugo

La Polizia di Stato ha arrestato un uomo per il reato di danneggiamento aggravato.

Nel pomeriggio del 6 dicembre scorso una Volante del Commissariato di Lugo è intervenuta presso il la sede dei Servizi Sociali dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

All’arrivo dei poliziotti era presente un uomo, noto alle forze dell’ordine, il quale in un evidente stato di agitazione avrebbe proferito alcune frasi ingiuriose all’indirizzo di diverse impiegate e si sarebbe reso responsabile del danneggiamento di una finestra.

L’esagitato, incurante della presenza degli agenti perseverava nel suo atteggiamento ed è successivamente stato accompagnato in Commissariato e arrestato.

La Procura della Repubblica di Ravenna, informata dei fatti, ha disposto nei confronti dell’uomo gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Ravenna mercoledì 7 dicembre e nei confronti del presunto colpevole, sono state emesse le misure cautelari dell’obbligo di dimora in altro comune e del divieto di avvicinamento agli Uffici dei Servizi Sociali di Lugo e alle parti offese.