Il termine dei lavori è previsto entro i primi mesi del prossimo anno. L’importo totale è di circa 57.300 euro

Ha preso il via nei giorni scorsi un nuovo progetto di ampliamento e riqualificazione di alcuni percorsi ciclo-pedonali di Bagnacavallo.

Finanziati in parte con il contributo della Regione Emilia-Romagna “Bike to work 2021” per il sostegno alla mobilità sostenibile, i lavori si differenziano in cinque principali interventi.

La prima e più importante opera consiste nella realizzazione di un nuovo attraversamento ciclo-pedonale dotato di illuminazione dedicata sulla via Albergone nei pressi dell’area artigianale di via Ca’ del Vento.

Gli altri interventi riguardano invece il miglioramento e la manutenzione di alcuni tratti di percorsi ciclo-pedonali esistenti, fondamentali per i collegamenti fra il centro cittadino, la stazione, le scuole e altri punti attrattivi del territorio.

In particolare si effettua la manutenzione di tratti ciclo-pedonali di via Albergone e via Sinistra Canale Superiore, vengono sistemati cordoli e aiuole in un tratto ciclo-pedonale di via Marconi ed è in programma il miglioramento dell’illuminazione dedicata e della segnaletica luminosa degli attraversamenti ciclo-pedonali di largo de Gasperi.

L’importo totale è di circa 57.300 euro.

Eseguono le opere le ditte Coromano di Bertinoro e Gamie di Lugo.

Il termine dei lavori è previsto entro i primi mesi del prossimo anno.

«Prosegue in questo modo – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Francesco Ravagli – il progetto di ampio respiro che vede la nostra Amministrazione impegnata da tempo nella realizzazione di una città basata sulla mobilità sostenibile e priva di barriere, che permetta a chiunque di muoversi in maniera sicura ed ecologica all’interno del territorio comunale.»