Presentate due nuove Microcar elettriche per la Polizia locale

Permetteranno agli agenti di presidiare e intervenire più efficacemente in aree pedonali e densamente frequentate

Le due nuove microcar elettriche che la Polizia locale di Ravenna impiegherà per la realizzazione di servizi di prossimità sono state presentate questa mattina alla città in piazza del Popolo, insieme agli altri mezzi ecosostenibili già in dotazione alla Polizia locale, alcuni tra auto, segway e biciclette a pedalata assistita.

In particolare, le due microcar elettriche rappresentano una nuova tipologia di mezzi, compatti, in grado di consentire spostamenti veloci e a basso impatto ambientale; permetteranno agli agenti della Polizia locale di presidiare e intervenire più efficacemente in aree pedonali e densamente frequentate, anche in occasione di eventi e manifestazioni pubbliche. Dotate di defibrillatore, le microcar rappresentano un ulteriore passo in avanti nel percorso di rinnovamento dei servizi e dei mezzi pubblici avviato dall’Amministrazione comunale, in un’ottica di sempre maggiore sostenibilità ambientale e vicinanza ai cittadini. Sono state acquistate grazie a un contributo della Regione Emilia – Romagna, in seguito alla candidatura, da parte del Comune, del progetto di servizi di prossimità che si intende realizzare con esse.

I servizi che saranno svolti attraverso questi due mezzi saranno oggetto nei prossimi mesi di una campagna di promozione e comunicazione dedicata, promossa a sua volta grazie al contributo regionale e accompagnata da un’indagine di gradimento, per raccogliere opinioni e suggerimenti riguardo al miglioramento dei servizi stessi.