Designato dal Comune di Ravenna nell’istituzione cittadina. Ex vicesindaco, è stato tra i leader del Partito Socialista ravennate

Mario Boccacini, 70 anni, imprenditore nel campo assicurativo, è stato figura di primo piano tra gli anni ‘80 e ’90 nella vita politica istituzionale e cooperativa ravennate, già Vicesindaco della città, già segretario del Partito Socialista, già amministratore del Celcoop (di seguito alcuni link al patrimonio del Senato della Repubblica inerenti la sua attività politica: https://patrimonio.archivio.senato.it/documenti/search/result?autorePersona=Boccaccini+Mario). Mario Boccacini come altri leader e militanti del Partito Socialista Ravennate: Giuseppe Rossi, Giuseppe Musca, Roberto Ticchi, Luca Silvestrone, ecc. è nella storia del Partito a Ravenna e quindi ha segnato anche la storia della città.

Tramite il  D.M. n. 1022 del 09/08/2022 Mario Boccaccini è stato nominato quale rappresentante designato del Comune di Ravenna Consigliere dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Giuseppe Verdi” (www.verdiravenna.it). La nomina rappresenta un preciso atto di stima e fiducia del governo cittadino a guida De Pascale verso Mario Boccaccini.

RH