(Foto Shutterstock.com)

Gli impianti che nella regione devono garantire il servizio per tutta la durata dello sciopero

Ecco gli orari aggiornati e la lista dei distributori di carburante della regione Emilia-Romagna, aperti in occasione dello sciopero nazionale degli impianti della rete autostradale, compresi tangenziali e raccordi, indetto per i giorni dal 24 al 26 gennaio 2023.

Gli impianti che nella regione devono garantire il servizio per tutta la durata dello sciopero, che andrà esattamente dalle ore 22 di oggi, martedì 24 gennaio, alle ore 22 di giovedì 26 gennaio.
Red

AUTOSTRADADIREZIONEAREA DI SERVIZIOKM
A1da Milano a NapoliARDA OVEST73
A1da Milano a NapoliCANTAGALLO OVEST199
A1da Napoli a MilanoCANTAGALLO EST199
A1da Napoli a MilanoARDA EST73
A13da Bologna a PadovaCASTEL BENTIVOGLIO EST11
A13da Padova a BolognaCASTEL BENTIVOGLIO OVEST11
A14da Bologna a TarantoLA PIOPPA OVEST2
A14da Bologna a TarantoSANTERNO OVEST59
A14da Bologna a TarantoMONTEFELTRO OVEST133
A14da Taranto a BolognaBEVANO EST89
A14da Taranto a BolognaSILLARO EST37
A15da Parma a La SpeziaMEDESANO OVEST15
A15da La Spezia a ParmaTUGO EST54
A22da Modena a BrenneroCAMPOGALLIANO EST309

La nota dalla Prefettura

In relazione dello sciopero dei di distributori carburanti si comunica che, su richiesta di questa Prefettura U.T.G., le Federazioni Sindacali di Categoria Faib Confesercenti, Fegica e Figisc Confcommercio hanno dichiarato che, per tutta la durata dello sciopero che si terrà dalle ore 19.00 del 24 gennaio alle ore 19.00 del 26 gennaio 2023, nella rete di viabilità ordinaria urbana ed extraurbana della Provincia di Ravenna il livello minimo delle prestazioni verrà garantito dagli impianti a gestione diretta della Compagnie Petrolifere, dagli impianti non presidiati- automatizzati e da alcune stazioni c.d. “No Logo” non aderenti alle stesse Federazioni sindacali.