La carta d'identità di Cannellini in un suo articolo autobiografico per la rivista delle Acli Impregno Aclista del maggio 1998

I funerali si terranno martedì 11 aprile alle ore 16:30 nella chiesa della camera mortuaria di Ravenna

Ci lascia dopo una breve malattia nella notte della Pasqua all’età di 96 anni Ottavio Umberto Cannellini.

Cannellini è stato sempre iscritto alle Acli, Cisl e Democrazia Cristiana. Legato da una amicizia con Benigno Zaccagnini, con gli allora vescovi Mons. Baldassarri e Mons. Tonini, si batteva in tutti gli incontri, nelle manifestaizoni in difesa degli ultimi, degli operai della Sarom.

Indimenticabili sono i suoi interventi in difesa dell’ecologia e della pace nel mondo.

Partecipava attivamente alla vita associativa delle Acli, definendosi sempre un “aclista ecologista”.

I funerali si terranno martedì 11 aprile alle ore 16:30 nella chiesa della camera mortuaria di Ravenna.