Il ciclista mentre viene caricato in elimedica

Un 48enne faentino ha perso la vita mentre scaricava un muletto da un camion

Ancora una tragedia sul lavoro. Questa volta a perdere la vita mentre stava lavorando è un 48enne di Faenza, L.F., queste le iniziali, delloperaio di una ditta di noleggio di macchinari che si trova in località Ponte del Castello, tra Faenza e Castel Bolognese. L’uomo secondo quanto si è appreso stava scaricando da un camion un muletto quando il macchinario è caduto schiacchiando l’operaio. Alcuni colleghi dell’azienda hanno lanciato l’allarme e sul posto è arrivata un’ambulanza e immediatamente dopo l’elimedica che ha trasportato in condizioni disperate il ferito all’ospedale Bufalini di Cesena. Purtroppo le ferite erano cosi gravi che l’uomo è deceduto lungo il tragitto per il Trauma Center romagnolo.

sul posto è arrivata una pattuglia della polizia di stato del commissariato manfredo e il personale della medicina sul lavoro.