Maltempo zona Bagnacavallo (foto di repertorio)

Dove si trovano i punti di accoglienza

Sant’Agata sul Santerno: vista la formazione di un fontanazzo che potrebbe causare una rottura dell’argine del fiume Santerno viene disposta l’immediata evacuazione della popolazione dalle abitazioni e dagli altri immobili nella zona di intersezione via Bastia/via Castellaccio. Le persone evacuate, se non diversamente organizzate, potranno recarsi al Palazzetto dello Sport di Via Berlinguer dove si trova il Punto di accoglienza per la popolazione.

Alle ore 12 sono stati riaperti il ponte su via Albergone e via Madrara sul Lamone.

Alle 11.15 ulteriore ordinanza di evacuazione a Bagnacavallo per esondazione e rottura argini del fiume Lamone: via Muraglione, via Sottofiume Boncellino (SP), via San Gervasio e per l’area necessaria, visto il veloce propagarsi delle acque che escono dalla rottura dell’argine.

Alle ore 10.50 visto il pericolo di esondazione del fiume Santerno a Cà di Lugo è stata disposta, in via precauzionale, l’immediata evacuazione della popolazione dalle abitazioni e dagli altri immobili nella zona in prossimità del fiume, in particolare sul lato sinistra fiume di via Bastia. Le persone evacuate, se non diversamente organizzate, potranno recarsi al Palazzetto dello Sport di Via Sabin 1 dove si trova il Punto di accoglienza per la popolazione.