Mare agitato
(Shutterstock.com)

Martedì e mercoledì potrebbero verificarsi criticità legate alle intense piogge e temporali, al forte vento e allo stato del mare, sia al largo sia sulla costa

Viste le previsioni meteo e le indicazioni della Prefettura di Ravenna, l’amministrazione comunale di Cervia ha valutato la situazione per mettere in campo tutte le misure necessarie per affrontare l’ondata di maltempo prevista per martedì 16 e mercoledì 17 maggio.

Durante le due giornate potrebbero verificarsi criticità legate alle intense piogge e temporali, al forte vento e allo stato del mare, sia al largo sia sulla costa, che potrebbe provocare mareggiate.

Per quanto riguarda il territorio di Cervia sono state approntate le seguenti misure per fronteggiare l’emergenza:

  • chiusure delle scuole di ogni ordine e grado compresa la scuola di musica nel giorno di martedì 16 maggio 2023;
  • chiusure delle strutture e impianti sportivi comunali nel giorno di martedì 16 maggio 2023;
  • chiusure dei centri diurni per anziani e disabili e centri socio-occupazionali nel giorno di martedì 16 maggio 2023;

L’amministrazione comunale si riserva di predisporre un’eventuale chiusura anche nella giornata di mercoledì 17 maggio, a seconda di come si protrarrà l’emergenza meteo e seguiranno aggiornamenti attraverso i consueti canali informativi.

Per quanto riguarda gli stabilimenti balneari è stataattivata la Cooperativa bagnini che insieme ai gestori assumerà i relativi provvedimenti a protezione delle strutture.

La Polizia Locale di Cervia è a disposizione per informazioni, segnalazioni e interventi 24 ore su 24 tel. 0544979251.

I NECESSARI COMPORTAMENTI DI AUTOPROTEZIONE CHE È ASSOLUTAMENTE INDISPENSABILE ADOTTARE

  • evitare il più possibile gli spostamenti non necessari;
  • mettere oggetti o veicoli in sicurezza prima dell’emergenza, cioè assolutamente entro la serata di oggi, lunedì 15 maggio;
  • prestare la massima attenzione ai livelli dei fiumi e dei canali;
  • stare lontani dalle zone allagabili, dalle zono boscate, dal porto, dai moli e dalle spiagge;
  • non accedere agli argini del Savio e dei canali;
  • evitare la zona del parco fluviale e della pista ciclabile limitrofa;
  • non accedere ai sottopassi se allagati;
  • in caso di allagamenti non accedere a locali interrati e recarsi ai piani più alti.

Istituzioni, Forze dell’ordine e di Protezione civile e volontari sono pronti a intervenire dove occorre, mettendo in atto tutte le possibili soluzioni di Protezione civile.

La collaborazione della popolazione nel seguire le indicazioni date è fondamentale.

NUMERI DI EMERGENZA
Polizia Locale di Cervia tel. 0544979251.
Vigili del Fuoco 115 Per ricevere gli alert-system  e ricevere messaggi registrarsi, attraverso il link:
https://protezionecivilecomunecervia.it/applicazioni/alert-system.html
Per aggiornamenti consultare il sito www.comunecervia.it e i social del Comune e del Sindaco.