Il Bevano a Casemurate (Foto Juri per Meteo-PedemontanaForlivese)

Il corso d’acqua ha superato la soglia rossa

Il torrente Bevano è in questo momento l’unico corso d’acqua ad aver superato la soglia rossa. Non è un fiume molto alto, poco più di tre metri, ma è in questo momento è quello che ha il livello più preoccupante per quanto riguarda l’altezza assoluta.

Bisogna prestare grande attenzione nell’area fra via Dismano e via Ponte della Vecchia.

Pe tutta la zona circostante il torrente Bevano, San Zaccaria e case sparse la priorità deve essere quella di recarsi al primo piano e prepararsi per una eventuale evacuazione.

Per chi non si trovasse nella condizione di una pronta e veloce evacuazione, per chi non avesse la possibilità di andare al primo piano e volesse sentirsi in una condizione di maggiore sicurezza è attiva la scuola di San Pietro in Campiano, viale 2 giugno 1946 numero 2, che è allestita come primo centro di Protezione civile.

In questo caso però avendo il Bevano superato la soglia rossa sono state evacuate tutte le case fra via Dismano e via Ponte della Vecchia e tutta la zona industriale e artigianale di via Bevano e tutte le case intorno.

In tutti i paesi coinvolti e nei centri di protezione civile ci saranno un coordinatore, due assistenti sociali, un tecnico dell’edilizia pubblica e un componente della giunta comunale.