Polizia locale Cervia (foto di repertorio)

Il giorno seguente, lo stesso conducente, ha contattato la Polizia Locale di Cervia, ammettendo il fatto compiuto

E’ stato rapidamente individuato e identificato l’automobilista che nella notte di venerdì 8 luglio è rimasto coinvolto in un incidente stradale in viale Roma, allontanandosi subito dopo senza prestare soccorso a un motociclista ferito.

Verso le 4.30 un’autovettura BMW, percorrendo viale Roma direzione centro, ha investito un motociclo che circolava su viale Colombo facendolo cadere a terra. Dopo l’urto l’auto è ripartita velocemente allontanandosi lungo viale Roma.

Grazie a un testimone identificato sul posto, alle telecamere di videosorveglianza presenti sul territorio e all’attività d’indagine immediatamente avviata dalla Polizia Locale di Cervia, il veicolo investitore e il suo conducente sono stati rapidamente individuati.

Il giorno seguente, lo stesso conducente, un 37enne, residente nell’imolese, ha contattato la Polizia Locale di Cervia, ammettendo il fatto compiuto.

La conducente del motociclo, una 28enne residente a Cesena, è stata trasportata dal 118 al pronto soccorso di Cesena e successivamente dimessa con prognosi di sette giorni.

Il conducente dell’autovettura è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di fuga e omissione di soccorso in incidente stradale, oltre a sanzioni amministrative collegate alla dinamica del sinistro.

I rilievi del sinistro sono stati compiuti da una pattuglia della Polizia Locale di Ravenna, nell’ambito dell’accordo di reciproca collaborazione tra la Polizia Locale di Cervia e quella di Ravenna.