grazie al controllo delle telecamere comunali installate nel centro storico

La Polizia locale di Bagnacavallo durante i controlli del territorio è riuscita a identificare un presunto ladro di auto e a restituire in tempi brevissimi il veicolo al legittimo proprietario.

Contattati da un cittadino che, recatosi in farmacia in via Mazzini, uscito da quest’ultima non ritrovava più la sua autovettura Citroen C3, gli agenti – grazie al controllo delle telecamere comunali installate nel centro storico di Bagnacavallo, che hanno ripreso il furto in diretta – sono riusciti a ricostruire immediatamente il percorso dell’autovettura che è stata ritrovata abbandonata in stazione ferroviaria e restituita al proprietario circa un’ora dopo.Proprio mentre gli agenti comunicavano al proprietario del veicolo rubato il ritrovamento dell’auto, un altro cittadino si è presentato al presidio della Polizia locale e ha comunicato elementi utili a risalire al presunto autore del furto, rintracciato dagli agenti dopo pochi minuti presso il proprio domicilio. Si tratta di un italiano quarantacinquenne, già gravato da precedenti penali, al quale è stato contestato il reato di furto pluriaggravato (pena da 3 a 10 anni di reclusione); non avendo mai conseguito la patente di guida, gli è stata inoltre inflitta una sanzione per la relativa violazione al codice della strada.