QUESTURA DI RAVENNA. Poliziotti a cavallo, in moto ed in bicicletta davanti a San Vitale e Galla Placidia.

Avranno il preciso compito di monitorare con particolare attenzione i parchi cittadini

Nell’ambito delle attività predisposte dal Questore di Ravenna, Lucio Pennella, finalizzate a garantire sul territorio ravennate una presenza capillare della Polizia di Stato e assicurare un maggior livello di sicurezza ai cittadini, questa settimana il controllo del territorio, già presidiato con auto moto e velocipedi, sarà incrementato dall’impiego della Polizia a Cavallo.

I due cavalieri della Polizia con i loro destrieri, Diodoro e Luiss, rispettivamente di 13 e 8 anni, entrambi di razza murgese, avranno il preciso compito di monitorare con particolare attenzione i parchi cittadini, mediante un pattugliamento in aree meno accessibili agli ordinari automezzi.